Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Catalogo

Dettaglio

Questo documento richiede un'autorizzazione per essere ascoltato.
Richiesta di autorizzazione

Intervista a Ennio Bianchi, ex operaio alle Officine FFS di Biasca, militante socialista e membro della Federazione dei Ferrovieri del Sindacato del Personale dei Trasporti (SEV) (MC47172)

Modo di registrazione Mono
Tipo di produzione Produzione propria
Lingua della registrazione Dialetto ticinese
Genere dell'opera Intervista
Tecnica GENASCI, Pasquale
Località della registrazione Biasca
Data della registrazione 01.05.1985
Condizioni di registrazione Dal vivo
 
Traccia A-B
Index A; B
Titolo della registrazione Intervista a Ennio Bianchi, ex operaio alle Officine FFS di Biasca, militante socialista e membro della Federazione dei Ferrovieri del Sindacato del Personale dei Trasporti (SEV)
Partecipante GENASCI, Pasquale
Attività Intervistatore
Attività Storico
Partecipante BIANCHI, Ennio
Attività Intervistato
Attività Presidente del Comitato del personale di vigilanza SEV
Nomi citati ROSSINI; ZELI, Edoardo (segretario sindacale SEV); VISANI, Domenico (sindacalista ticinese); CANONICA, Ezio (dirigente dell'USS); PEDROLI; ROSSETTI (operaio); RODONI (operaio); NOBS, Ernst (Consigliere federale, socialista); RIVA (sindacalista); VOGELER (sindacalista); CORTI, Enrico (sindaco di Biasca, socialista); TOGNOLA, Amilcare (sindaco di Biasca); LEGOBBE, Emilio (sindaco di Biasca); TERRIBILINI; PATRONIO, Elmo (segretario sindacale); GIBELLIN, Luca (segretario sindacale); AGOSTINETTI, Emilio (segretario sindacale); BRATSCHI, Robert (segretario sindacale SEV); MEIER, Werner (segretario sindacale SEV); HUBACHER, Helmut (Dirigente del PSS); KAGI, Jakob (sindacalista SEV, socialista); NICOLE, Léon (segretario Federazione Socialista Svizzera); BELLINELLI, Eros (redattore di Libera Stampa); PELLEGRINI, Piero (Direttore di Libaera Stampa); CANEVASCINI, Guglielmo (dirigente del PST); BASSANESI, Giovanni (antifascista italiano); FERRARI; MARTINOLI; GENZOLI
Date citate 1884-1885; 1904; 1900-1910; 1910-1920; 1919-1920; 1921; 1922; 1929-1940; 01.05.1930; 03.05.1930; 1936; 1937; 1939; 1940; 1941-1948; 1943; 01.05.1945; 1947-1948; 1950-1978; 1951-1952; 1960; 1969; 1970-1980; 1971
Luoghi citati Airolo; Biasca; Galleria del San Gottardo; Bodio; Acquarossa; Svizzera Interna; Milano; Alsazia; Lorena; Cantone Ticino; Bellinzona; Lugano; Winterthur; Zurigo; Bremgarten; Berna; Sion; Yverdon; Coira; Chiasso; Basilea; Davos; Russia; Yaroslav; Italia; Rovio; Brissago; Locarno; Ginevra; Spagna; Pollegio; Iragna; Lodrino
Temi trattati Estrazione sociale dell'intervistato; Le origini dei movimenti socialista e sindacale di Biasca; Le Officine di Biasca; L'industria del granito; Biasca preindustriale; La crisi degli anni Trenta; La ripresa economica di Biasca durante la seconda guerra mondiale; L'intervento diretto del Municipio per lo sviluppo economico di Biasca: la Riecken-Walder; Il lavoro in ferrovia e la militanza sindacale; L'organizzazione sindacale nei trasporti; La federazione di Biasca; Lo sciopero generale del 1918; I natali di Biasca nel panorama sindacale svizzero; Il Politeama di Biasca; L'Unione Operaia Officine di Bellinzona e Biasca; La presidenza del Comitato Centrale; La Federazione Svizzera dei Ferrovieri; La guerra civile spagnola e l'attività antifascista; Il fascismo nel Cantone Ticino; Il primo maggio a Biasca: una festa bolscevica; La gioventu' socialista e la Federazione Socialista Svizzera; Il crumiraggio; Il contributo di Canevascini: sintonia e dissenso dei socialisti di Biasca con la politica del PST; Il Convegno al crotto di Lodrino; Un giudizio su Edoardo Zeli; La pace del lavoro; Il Comitato Socialista Cantonale; La scissione del 1969; I rapporti del SEV con la Camera del Lavoro; L'esperienza russa nei depositi di Yaroslav
Riassunto Il ruolo della ferrovia nel panorama industriale del Cantone Ticino e, in modo particolare, nella Bassa Leventina e Riviera. La nascita e lo sviluppo del movimento operaio e delle organizzazioni sindacali in seno allo sviluppo del settore industriale e dei trasporti.
Descrittore Dewey Sindacati
Descrittore Dewey Partiti socialisti
Descrittore Dewey Industria
Descrittore Dewey Scioperi
 
Fondo/Collezione FONDAZIONE PELLEGRINI CANEVASCINI - DIVERSI
Numero d'archivio MC47172
Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


Dipartimento federale dell'interno DFI - Biblioteca nazionale svizzera BN


© Fonoteca nazionale svizzera.
Tutti i diritti d'autore di questa pubblicazione elettronica sono riservati alla Fonoteca nazionale svizzera, Lugano. È vietato l'uso commerciale.
I contenuti pubblicati su supporto elettronico sono soggetti alla stessa regolamentazione in vigore per i testi stampati (LDA).
Per informazioni sul copyright e le norme di citazione: www.fonoteca.ch/copyright_it.htm

URL: