Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Catalog

Detagl

cover

Quest document è pront per vegnir tadlà e stat a disposiziun en la rait dals posts da lavur AV de la Fonoteca.

Oscar Mischiati: Conferenza sugli organi antichi della Svizzera italiana (MC47151)

Titel dal portatun Oscar Mischiati: Conferenza sugli organi antichi della Svizzera italiana
Material Cromo
Linguatg da registraziun Talian
Tip d'ovra Conferenza
Descrittore Dewey Orglas
Temas tractads Costruttore; Organo; Arte organaria; Storia; Tecnica; Documentazione storica e filologica
Nums citads ASSOCIAZIONI RICERCHE MUSICALI; PRATI (Prada), Carlo; ANTEGNATI, Graziadio e Costanzo; BOSSI URBANI, Diodato; BOSSI, Carlo; REINA, Giovanni Battista e Giuseppe; CHIESA, Paolo, Pietro e Gasparo; CARCANO, Ferdinando; BRAMBILLA, Paolo; MORELLI; PRESTINARI (FRATELLI); FRANZETTI, Giovanni; MINOLETTI, Pietro; MASCIONI (Fratelli); BERNASCONI, Giuseppe, Pietro e Luigi; BEDANI, Giuseppe; MARONI, Eugenio (Varese); SERASSI, Andrea e Giuseppe; METZLER; CALDELARI
Lieus numnads Ticino; Lombardia; Gera Lario; Trento; Stabio; Solduno; Bellinzona; Meride; Giornico; Locarno; Artore; Malvaglia; Arzo; Val Calanca; Magenta; Intra; Vira Gambarogno; Losone; Loco; Rasa; Valle Maggia; Lugano; Varese; Mendrisio; Airolo; Ponto Valentino; Cama; Brusio; Ginestrè; Genestrerio; Castel S. Pietro; Morcote; Brissago; Ascona; Augio; Bosco Gurin; Brescia
Datas citadas 1500; 1588; 1600; 1689; 1791; 1795; 1797; 1819; 1822; 1829; 1841; 1861; 1891; 1896; 1871; 1815-1816
Resumaziun Radiografia degli organi e dei loro costruttori, illustrata con numerosi dettagli storici. L'arte organaria in Ticino è essenzialmente legata agli organisti lombardi (v. nomi citati). Elenco ragionato degli organi più antichi (Genestrerio, fine '600 e canne di diverse epoche), quelli a due tastiere con notevoli possibilità timbriche. L'organo di Bellinzona, uno dei più vecchi, con canne di facciate e registro del principale di Antegnati, l'organo di considerevole fattura di Castel S. Pietro. Cataloghi del 1815-16 e del 1858 dei Serassi. Gli organi di fattura anonima di Gerra Gambarogno, Vico Morcote e Sonvico. L'organo come sedimentazione storica degli interventi umani (rifacimenti, modifiche e restauri). Storicamente, il 1891 rappresentò una cesura per gli orientamenti attuati dalla riforma liturgica degli organi, che trasforma e impoverisce radicalmente la fattura degli strumenti, a favore di modelli transalpini. Da questo periodo in poi, l'organo diventa di serie e i nuovi modelli hanno rese organistiche limitate.
 
Pusiziun A-B
Index A; B
Titel da registraziun Conferenza sugli organi antichi della Svizzera italiana
Participant MISCHIATI, Oscar
Actividad Conferenziere
 
Vischnanca da registraziun Carona
Lieu da registraziun CARONA-ESTATE
Data da registraziun 09.08.1976
 
Onn da producziun 1976
 
Numer d'archiv MC47151
Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


Departament federal da l'intern DFI – Biblioteca naziunala svizra BN


© Fonoteca naziunala svizra. Tut ils dretgs d'autur da questa publicaziun èn reservads a la Fonoteca naziunala svizra, Lugano.
L'adiever commerzial è scumandà. Ils cuntegns publitgads electronicamain èn suttaposts a la medema reglamentaziun ch'è en vigur per ils texts stampads (LDA).
Per infurmaziuns areguard il copyright e las normas da citaziun vair: www.fonoteca.ch/copyright_rm.htm

URL: