Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Catalogo

Dettaglio

Questo documento richiede un'autorizzazione per essere ascoltato.
Richiesta di autorizzazione

Intervista a un gruppo di scalpellini pensionati, membri del Sindacato Edilizia e Industria (SEI), Biasca (MC47113)

Descrittore Dewey Industria
Descrittore Dewey Granito
Descrittore Dewey Sindacati
Descrittore Dewey Scioperi
Modo di registrazione Mono
Anno di produzione 1985
Tipo di produzione Produzione propria
Lingua della registrazione Dialetto ticinese
Genere dell'opera Intervista
 
Traccia A-B
Index A; B
Titolo della registrazione Intervista a un gruppo di scalpellini pensionati, membri del Sindacato Edilizia e Industria (SEI), Biasca
Partecipante GENASCI, Pasquale
Attività Intervistatore
Attività Storico
Partecipante FALCONI, Celestino
Attività Intervistatore
Attività Insegnante
Partecipante Gruppo di ex scalpellini ticinesi
Attività Intervistato
Attività Pensionati
Nomi citati FERRARI, Florindo (sindaco di Lodrino); VUATTOLO, Augusto (sindacalista); CANEVASCINI, Guglielmo (presidente della Camera del Lavoro); FERLA, Armando (operaio scalpellino); PINAROLI ("padroncino"); PETTINAROLI (operaio scalpellino italiano); GUERRINI (ispettore del lavoro); LONGHI (operaio scalpellino); EMDEN, Max (commerciante, appaltatore); MEDICI (operaio scalpellino); ANTONINI (ditta, cava di granito); MAURINO,"Maurin" (cava di granito); DINDO, Urbano (ditta, cava di granito); GAMA (ditta, cava di granito); PINAROLI (ditta, cava di granito); BIGNASCA (ditta, cava di granito)
Date citate 14.09.1908; 1913; 1916; 1918; 1919-1920; 1920; 1929; 1930; 1931; 01.08.1932; 1932; 1934-1935; 1936; 1932-1936; 1937-1938; 1940; 1946; 1947; 1957; 1973; 1974; 1980; 1930-1981
Luoghi citati Biasca; San Gottardo; Lodrino; Osogna; Iragna; Leventina; Bassa Leventina; Riviera; Lavorgo; Ticino; Cresciano; Hospental; Göschenen; Ginevra; Lugano; Zurigo; Isola di Brissago; Wall Street
Temi trattati Atteggiamento dei capi cava sui luoghi di lavoro; Le organizzazioni operaie prima del sindacato; Lo sciopero del 1932: le rivendicazioni degli scalpellini e le ritorsioni del padronato; Il blocco dei carichi e i licenziamenti punitivi; Le minacce di espulsione per gli operai italiani; L'organizzazione cristiano sociale e gli "uregiatt"; L'adesione allo sciopero e l'attività di controllo interna al sindacato; La crisi degli anni Trenta; Il ruolo dei fiduciari; I cottimisti e il crumiraggio; La guerra al crumiraggio e gli scontri con la polizia e il padronato; L'atteggiamento antioperaio della polizia; Avvicinamento degli scalpellini all'attività sindacale e alla vita politica; Il contributo di Canevascini e il sostegno del PST; Il contesto familiare e lavorativo degli scalpellini; Il sussidio e le attività lavorative di ripiego; In "vacanza" a Göschenen; Gli incidenti sul lavoro; L'introduzione delle macchine e l'arrivo di manodopera a basso costo; Il lavoro minorile nelle cave; Gli scioperi del 1930
Riassunto Attraverso la voce di un gruppo di ex scalpellini della Leventina, gli intervistatori ricostruiscono gli avvenimenti attorno allo sciopero del 1932. Ne consegue un racconto passionale narrato in prima persona dai protagonisti della prima grande industria ticinese. Sono descritte le tariffe salariali e le mansioni lavorative all'interno della cava seguendo il percorso formativo degli operai: dal "bócia" al tirocinio professionale. Prendendo le mosse dal contesto familiare dei singoli operai sono ricordate: l'attività di lavoro minorile, i rapporti con i paesani, i disagi della disoccupazione e i lavori stagionali, oltre che le vicende strettamente politico-sindacali e gli aneddoti in seno alle lotte operaie.
Tecnica GENASCI, Pasquale
Tecnica FALCONI, Celestino
Località della registrazione Biasca
Data della registrazione 15.03.1985
Condizioni di registrazione Dal vivo
 
Fondo/Collezione FONDAZIONE PELLEGRINI CANEVASCINI - DIVERSI
Numero d'archivio MC47113
Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


Dipartimento federale dell'interno DFI - Biblioteca nazionale svizzera BN


© Fonoteca nazionale svizzera.
Tutti i diritti d'autore di questa pubblicazione elettronica sono riservati alla Fonoteca nazionale svizzera, Lugano. È vietato l'uso commerciale.
I contenuti pubblicati su supporto elettronico sono soggetti alla stessa regolamentazione in vigore per i testi stampati (LDA).
Per informazioni sul copyright e le norme di citazione: www.fonoteca.ch/copyright_it.htm

URL: