Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Home

Detail

cover

Dieses Dokument steht zum Anhören bereit und ist im Netzwerk der Hörstationen der Phonothek konsultierbar.

Discussione sulla politica nazionale del Partito Socialista Svizzero; Interviste agli operai Cima Norma per la pubblicazione di un numero di Politica Nuova sulla situazione operaia in Canton Ticino (18BD1675)

Anzahl Träger 3
Mass 270 m
Marke und Modell BASF Typ PES 35
Marke und Modell BASF PES 18
Aufnahmeverfahren Mono
Spurlage 2-Spur
Abspielgeschwindigkeit 9.5 cm/s
Produktionsart Eigenproduktion
 
Position 1B-2A1
Index audio 1B; 2A1
Aufnahme-Titel Discussione sulla politica nazionale del Partito Socialista Svizzero
Teilnehmer BERTOSSA, Bernard
Aktivität Giudice
Teilnehmer CAROBBIO, Werner
Aktivität Membro della Federazione Giovani Socialisti Ticinesi
Teilnehmer AUROI
Teilnehmer LUISONI
Teilnehmer PELLEGRINI, Marco
Teilnehmer CANONICA
Aktivität Membro della Federazione Giovani Socialisti Ticinesi
Genannte Namen TROTTA; FOA, Vittorio (politico, giornalista italiano); BASSO, Lelio (politico, avvocato italiano, socialista); MARCUSE, Herbert (filosofo atifascista, tedesco); GORZ, André (filosofo francese); GRABER, Pierre (Presidente del gruppo socialista alle camere federali); CANONICA, Ezio (Presidente USS); SERVAN-SCHREIBER, Jean Jacques (politico e scrittore francese); PÉTAIN, Henri-Philippe-Omer (generale francese, capo del governo collaborazionista di Vichy); NOBS, Ernst (Consiglire federale, socialista); BADOGLIO, Pietro (militare e politico italiano); BRANDT, Willy (Vice cancelliere della DFR, socialdemocratico); NENNI, Pietro (Vice Presidente del Consiglio Italiano, socialista); GRAMSCI, Antonio (rivoluzionario antifascista italiano, comunista); WILSON, Harold (Primo Ministro britannico, laburista); MARX, Karl (filosfo, economista, rivoluzionario tedesco); SARTRE, Jean Paul (scrittore e filosofo francese); PEDROLI, Guido (socialista ticinese); LENIN, Uljanov Vladimir Ilic (rivoluzionario russo, capo del partito bolscevico)
Genannte Daten 1942
Genannte Orte Friborgo; Parigi; Ginevra; Italia; Germania; Spagna; Grecia; Locarno; Svizzera; Finlandia; Losanna; Bellinzona
Behandelte Themen La società fondata sul profitto individuale, esatto contrario delle aspirazioni socialiste; Tra necessità e scelta dei mezzi per un'azione rivoluzionaria: il ruolo del partito socialista; Rivoluzione necessaria e riformismo, le due identità all'interno e all'esterno del socialismo; I tre poteri della società: potere culturale, economico e politico; L'azione del partito socialista unicamente rivolta alla presa del potere politico, puramente riformista e al servizio della società capitalista; L'assistenza sociale al capitalismo; Il socialismo d'élites; Collaborazione o contestazione? Partecipazione o opposizione al governo del paese?; Che cos'è la sinistra?; L'industrializzazione dei paesi come possibilità di avanzamento della sinistra: un'idea sviluppista; La concentrazione del capitale a livello nazionale e transnazionale; Lo sviluppo della società dei consumi e l'alienazione del sociale; I mezzi di comunicazione moderni e l'ideologia borghese; Il neocapitalismo e i nuovi bisogni indotti: le minacce di una "intossicazione" capitalista; Il sistema elettorale svizzero e la partecipazione parlamentare; La lettura di un documento di Graber; La divisione "confessionale" tra socialisti e comunisti; L'idea di una pace del lavoro europea cooptata dalla realtà svizzera; Il modello del maggio francese è esportabile in Svizzera?; Il programma-catalogo del PSS; Il sudiciume della collaborazione-collaborazionista; Il "Socialismo difficile" di Groz; I movimenti studenteschi; Una definizione contemporanea del fascismo; La repressione delle manifestazioni di Ginevra e Locarno; Necessità della coscienza di classe; Il gruppo 22 marzo: dalla serializzazione alla coscientizzazione; Il PS partito dell'establishment; Verso e oltre il Congresso di Basilea per una prospettiva di movimento; Necessità di un cambio ai vertici del partito cantonale; Senza la benedizione del partito!; Il ruolo di Politica Nuova
Bemerkungen/Kommentar Alla discussione partecipano diverse persone che tuttavia rimangono anonime. Nel finale Carobbio fa riferimento ad un numero di Politica Nuova interamente dedicato alla riunione in oggetto.
Technik CAROBBIO, Werner
Aufnahme-Bedingungen Direktaufnahme
Aufnahmeortschaft Bellinzona
Aufnahme-Datum 25.06.1968
Aufnahme-Sprache Französisch
Aufnahme-Sprache Italienisch
Werkart Debatte
Thema Sozialismus
 
Position 3A-2A2
Index audio 3A; 3B; 2A2
Aufnahme-Titel Interviste agli operai Cima Norma per la pubblicazione di un numero di Politica Nuova sulla situazione operaia in Canton Ticino
Teilnehmer GHISLA
Teilnehmer CAROBBIO, Werner
Aktivität Interviewer
Aktivität Redattore di Politica Nuova
Teilnehmer MARTINELLI, Pietro
Aktivität Interviewer
Aktivität Deputato al Gran Consiglio
Teilnehmer GALLI, Elio
Aktivität Interviewer
Aktivität Deputato al Gran Consiglio
Teilnehmer MARTINOLI, Elvezio
Aktivität Interviewter
Aktivität Arbeiter
Teilnehmer VANZETTI
Aktivität Interviewter
Aktivität Arbeiter
Genannte Namen PAGANI, Giuseppe (fondatore della Cima Norma); FERRAZZINI, Luigi (dirigente Cima Norma); ANTOGNINI, Francesco (dirigente Cima Norma); GHISLETTA, Federico (consigliere di stato, socialista); MATTEI, Loris (sindacalista FCTA); NASSER, Gamal Abdel (capo di stato egiziano); WEBER, Max (consigliere federale, socialista); VISANI, Domenico (sindacalista, socialista)
Genannte Daten 1867; 1918; 1923; 1924; 1945; 1957; 1966; 09.1967; 10.1967; 1968
Genannte Orte Londra; Dangio; Italia; Germania; Torre; Olivone; Berna; Basilea; Lecco; Chiasso; Olanda; Zurigo; Lugano; Biasca; Valle di Blenio; Francia
Behandelte Themen L'acquisizione della fabbrica da parte di Pagani e la nascita della Cima-Norma; La gestione dei generi dirigenti; L'avvento della crisi e il mancato ammodernamento degli impianti; La disdetta delle coop e il prezzo del latte svizzero; Dall'alta congiuntura alla concorrenza Nestlé e Tobler: il ruolo delle grandi multinazionali del cioccolato; Operai, sindacati e pace del "non lavoro": la gestione della chiusura e dei licenziamenti; I sindacati presenti in fabbrica, FCTA e cristiano-sociali; I diritti del segretario sindacale e la presenza sul posto; La commissione di vigilanza di fabbrica; La commissione interna operaia; Le retribuzioni salariali e le categorie del CCL; Le imposte annue della fabbrica; Il ruolo degli azionisti e i misteri di bilancio di una SA; La mannaia dei licenziamenti: stranieri stagionali, operai anziani e donne!; Cassa malati, ferie e indennità di famiglia; Le responsabilità sulla chiusura: la direzione, i sindacati e le autorità cantonali; Gli stagionali italiani; Il ricollocamento professionale, uomini e donne; Lo spopolamento delle valli; "La Svizzera l'è una dittatura molto ben organizada, che la gente non si accorge"!; I proprietari dell'albergo Adula; Il pensionato di fabbrica e le suore; Speculazione fondiaria e crisi occupazionale nelle valli; Una valutazione su eventuali azioni di forza come un occupazione di fabbrica; Il riscatto della fabbrica da parte di altri privati e l'opposizione dei dirigenti padroni (un pettegolezzo?); I trasporti: il ruolo del tram e il burro di cacao dall'Italia; Un paragone con la fabbrica Klaus; Il ruolo della grande distribuzione: Migros e Coop azzerano la diversificazione; Un giudizio degli operai Cima Norma sulle agitazioni studentesche in Ticino; Il vicolo cieco delle rivendicazioni salariali; L'iniziativa per la riduzione delle ore di lavoro (44 ore); I provvedimenti anticongiunturali del 1966; Un opinione operaia sulla rappresentanza e il ruolo degli intellettuali in un partito operaio; Il bluff dei mirage; Il PST e il fallimento della Cima Norma
Zusammenfassung L'intervista si svolge attorno alla recente dismissione della fabbrica di cioccolato Cima Norma di Dangio. Gli operai intervistati sono almeno tre, di cui riconosciamo il militante sindacale Elvezio Martinoli presente anche nell'intervista MC47179 di Pasquale Genasci. Oltre alla fronda del PST e di Politica Nuova, vi è un'altra figura tra gli intervistatori che rimane anonima. La registrazione presenta diverse voci sovrapposte e non è di facile ascolto.
Aufnahmeortschaft Bleniotal
Aufnahme-Datum 06.1968
Aufnahme-Bedingungen Direktaufnahme
Aufnahme-Sprache Italienisch
Aufnahme-Sprache Tessiner Mundart
Werkart Interview
Thema Lebensmittelherstellung
Thema Arbeit
 
Bestand/Sammlung CAROBBIO, Werner
Archivnummer 18BD1675
Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


Die Schweizerische Nationalphonothek gehört zur Schweizerischen Nationalbibliothek


© Schweizerische Nationalphonothek. Alle Rechte der elektronischen Veröffentlichung sind der Schweizerischen Nationalphonothek, Lugano, vorbehalten. Die kommerzielle Verwendung der Informationen ist untersagt.
Elektronisch publizierte Informationen und Zitate unterliegen den gleichen Regeln wie gedruckte Texte. Es gilt das Schweizerische Urheberrechtsgesetz (URG). Für Copyright und Zitierregeln siehe: www.fonoteca.ch/copyright_de.htm

URL: