Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Home

Detagl

cover

Loading the player...


Seduta del Consiglio comunale di Lugano del 1963.12.16 (II parte) (18BD3602)

Titel dal portatun Seduta del Consiglio comunale di Lugano del 1963.12.16 (II parte)
Marca e modello BASF LGS 26
Format u mesira 6.35 mm
Spertadad da sunar 9.5 cm/s
Procedura da registraziun Mono
Pusiziun da gir 1 pista
Supplement Verbale di seduta
Object collià Seduta del Consiglio comunale di Lugano del 1963.12.13 (I parte) (18BD3601)
Linguatg da registraziun Talian
Tip d'ovra Debatta
Tema Administraziun publica
Descriptur geografic Lugano
Tema Dretg
 
Pusiziun A1-B
Titel da registraziun MMN 1785 sul Nuovo Regolamento Edilizio (II parte)
Tema Construcziun
Index audio A1
Moviment/Part/Toc/Act Discussione sull'articolo 71 del Nuovo Regolamento Edilizio
Participant CEREDA, Alfredo
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant LONGONI, Aurelio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Municipale
Resumaziun Cereda chiede di specificare meglio come poter adibire i sotterranei a scopo commerciale. Longoni invece chiede di giustificare la differenza tra l'altezza richiesta per i negozi di 3,5 metri, e quella richiesta per i sotterranei da adibire a scopo commerciale di soli 3 metri. Pagnamenta risponde che un motivo riguarda l'aereazione, ma più in generale il legislatore ha voluto dare a tutti i pianterreni della Città un'unica misura in modo da avere delle costruzioni simili lungo la stessa strada. Cereda ritira la sua proposta.
Index audio A2
Moviment/Part/Toc/Act Discussione sugli articoli 74 e 76 del Nuovo Regolamento Edilizio
Participant CEREDA, Alfredo
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Municipale
Participant CELIO, Nello
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant MASONI, Franco
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Presidente del Consiglio comunale
Participant TORRICELLI, Giuseppe
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Resumaziun Cereda ritiene che dovrebbe essere precisato meglio nell'articolo 74 che ogni esercizio pubblico o bottega dovrà avere un numero adeguato di latrine. Pagnamenta spiega che la questione delle latrine negli esercizi pubblici è regolata dal Dipartimento delle Opere Sociali, al qual deve essere sottoposta la domanda di costruzione, e che deciderà il numero di latrine necessarie. Nello Celio teme che senza precisazione potrebbe sorgere un contrasto fra il Regolamento Edilizio e la legge che disciplina i servizi igienici degli esercizi pubblici. Masoni formula la modifica dell'articolo come segue: Ogni esercizio pubblico o bottega dovrà avere un numero di latrine adeguato. La modifica dell'articolo 74 è approvata dal Consiglio comunale. Torricelli si sofferma sull'articolo 76 e sulle latrine sporgenti dai muri quando sono visibili dall'esterno, e da aree pubbliche, che sono ritenute indecenti e quindi vanno eliminate. Pagnamenta sostiene che la formula della Commissione sia più consona di quella formulata dal Municipio, ma lascia all'aula la decisione. L'aula approva l'articolo senza modifica.
Index audio A3
Moviment/Part/Toc/Act Discussione sugli articoli 83 e 86 del Nuovo Regolamento Edilizio
Participant CEREDA, Alfredo
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Municipale
Participant LONGONI, Aurelio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant MASONI, Franco
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Presidente del Consiglio comunale
Participant TORRICELLI, Giuseppe
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant CELIO, Nello
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant BUSTELLI, Guido
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Resumaziun Cereda chiede di precisare meglio l'articolo 83 sugli stabili di convivenza collettiva. Pagnamenta spiega che l'articolo è volto a proteggere la riunione di più cittadini in uno stesso luogo. Longoni solleva il problema delle antenne che nel Nuovo Regolamento Edilizio potrà essere solo una per ogni edificio. Pagnamenta chiarisce che questo riguarderà solo le nuove costruzioni. L'articolo 83 è approvato all'unanimità. Torricelli propone di aggiungere all'articolo 86 la seguente frase: "I danni alle persone e alle cose che potessero derivare dall'uso dei portici adibiti a pubblico transito vengono assicurati dal Comune con polizza RC". Celio non ritiene di dover approvare la proposta di Torricelli in quanto la responsabilità del padrone dell'opera è data unicamente dal difetto dell'opera come tale. Guido Bustelli concorda con Celio e sostiene che la responsabilità del padrone nasce se vi è trascuratezza. La proposta di Torricelli è respinta e l'articolo 86 approvato all'unanimità.
Index audio A4; B
Moviment/Part/Toc/Act Discussione sugli articoli restanti del Nuovo Regolamento Edilizio
Participant LONGONI, Aurelio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Municipale
Participant CELIO, Nello
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant MASONI, Franco
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Presidente del Consiglio comunale
Participant TORRICELLI, Giuseppe
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Participant SGANZINI, GianCarlo
Actividad Partecipante alla discussione
Rolla Consigliere comunale
Resumaziun Longoni critica il fatto che il Municipio possa prescrivere un termine per la tinteggiatura a nuovo degli stabili esistenti con l'articolo 87. Pagnamenta rassicura Longoni che il Municipio non imporrà mai la tinteggiatura di immobili a faccia-vista o con affreschi. Celio suggerisce di inserire la seguente formula per maggior chiarezza: "Il Municipio prescrive un termine per la tinteggiatura nuova degli stabili esistenti che non rispondono ai requisiti di cui sopra". Longoni è d'accordo con la modifica proposta da Celio. Masoni propone una formula che vada bene a tutti. La discussione continua su diversi altri articoli che riguardano i parapetti, i marciapiedi, i rifiuti della licenza edilizia, gli indici di sfruttamento e di occupazione.
 
Vischnanca da registraziun Lugano
Lieu da registraziun SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI LUGANO (PALAZZO CIVICO)
Data da registraziun 16.12.1963
 
Fond/Collecziun CONSIGLIO COMUNALE DELLA CITTÀ DI LUGANO (ARCHIVIO AMMINISTRATIVO)
Numer d'archiv 18BD3602
Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


La Fonoteca naziunala svizra fa part da la Biblioteca naziunala svizra


© Fonoteca naziunala svizra. Tut ils dretgs d'autur da questa publicaziun èn reservads a la Fonoteca naziunala svizra, Lugano.
L'adiever commerzial è scumandà. Ils cuntegns publitgads electronicamain èn suttaposts a la medema reglamentaziun ch'è en vigur per ils texts stampads (LDA).
Per infurmaziuns areguard il copyright e las normas da citaziun vair: www.fonoteca.ch/copyright_rm.htm

URL: