Tél. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Home

Détail

cover

Loading the player...


Seduta del Consiglio comunale di Lugano del 1962.03.12 (18BD3604)

Titre du support Seduta del Consiglio comunale di Lugano del 1962.03.12
Marque et modèle BASF LGS 26
Dimension 6.35 mm
Vitesse de reproduction 9.5 cm/s
Mode d'enregistrement Mono
Configuration de piste 1 piste
Annexe Verbale di seduta
Langue de l'enregistrement Italien
Genre de l'oeuvre Débat
Sujet Administration publique
Descripteur géographique Lugano
 
Plage audio A1
Titre de l'enregistrement Interpellanza dell'Onorevole Longoni sui capi squadra delle Officine Elettriche comunali luganesi (OECL)
Sujet Gestion du personnel
Sujet Travail
Participant LONGONI, Aurelio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PELLI, Ferruccio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Adjoint du maire
Résumé Longoni interroga il Municipio sul motivo per il quale non è richiesto l'attestato di capacità professionale nel concorso per i capi squadra delle Officine Elettriche comunali luganesi (OECL). Il Vicesindaco Ferruccio Pelli spiega che la maggior parte dei partecipanti non hanno i certificati, e che il rischio sarebbe stato quello di dover assumere dei giovani senza esperienza con l'attestato, preferendoli a dipendenti validi facenti già la funzione di capi squadra, ma sprovvisti di attestato. Longoni critica la politica di assunzione della Città di Lugano che usa due pesi e due misure. Nel caso specifico il capo montatore dovrebbe necessariamente avere il diploma in quanto dovrebbe avere delle competenze che non gli derivano dalla pratica, ma dalle competenze tecniche acquisite con una formazione specifica.
 
Plage audio A2
Titre de l'enregistrement Interpellanza dell'Onorevole Longoni sulle Scuole del centro
Sujet Enseignement primaire
Participant PELLI, Paride
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Maire
Participant LONGONI, Aurelio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Il Municipio è in attesa del rapporto dell'Ufficio Tecnico prima di rispondere in modo esaustivo all'Interpellanza in oggetto. Longoni auspica che non si debba attendere ancora troppo prima di avere una risposta.
 
Plage audio A3
Titre de l'enregistrement MMN 1727 richiedente l'Attinenza comunale
Sujet Citoyenneté
Participant BUSTELLI, Guido
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant BORDONI, Rodolfo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Municipale
Participant PASQUALI, Elvezio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant MASONI, Franco
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant CELIO, Nello
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Si tratta di un caso di concessione dell'attinenza comunale di Lugano ad un cittadino confederato, quindi già svizzero.
 
Plage audio A4
Titre de l'enregistrement Ricorso Giovanni Conti
Sujet Bâtiments
Sujet Droit
Participant CELIO, Nello
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant CLERICETTI, Dario
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant MASONI, Franco
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant CASANOVA, Agostino
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant SPIESS, Giangiorgio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant BOLZANI, Gianmaria
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PETRALLI, Attilio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PELLI, Ferruccio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Adjoint du maire
Résumé Celio chiarische alcuni aspetti giuridici del ricorso Conti relativo alle distanze tra edifici in Via Peri e la contiguità prevista nel Piano Regolatore. Celio sostiene la posizione del Municipio nel respingere il ricorso, in contrapposizione a quella sostenuta dalla Commissione Edilizia. Jelmini ritiene che le conclusioni della Commissione Edilizia siano comprensibili, ma che vi siano delle incongruenze tra norme legali, per questo ritiene di dover respingere il ricorso. Clericetti analizza il ricorso e ritiene che non sia possibile concedere un'autorizzazione provvisoria per eludere la contiguità prevista nel Piano Regolatore. La discussione continua in modo approfondito tra favorevoli e contrari. Il Vicesindaco Ferruccio Pelli sostiene che l'applicazione del Regolamento Edilizio crei diverse discussioni in Municipio in quanto è per forza di cose incompleto. In questo caso vi è di mezzo una servitù di diritto privato iscritta a registro fondiario, per questo non si potrebbero imporre i 6 metri di distanza.
 
Plage audio A5
Titre de l'enregistrement Mozione del 27.10.1960 dell'Onorevole Didier Wyler per un aiuto complementare comunale a favore degli invalidi, dei vecchi e dei superstiti. Osservazioni del Municipio e rapporto della Commissione speciale
Sujet Problèmes et services sociaux
Participant WYLER, Didier
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Wyler chiede di rimandare la discussione in quanto intende promuovere un Rapporto di Minoranza sull'oggetto in discussione.
 
Plage audio A6
Titre de l'enregistrement MMN 1735 - Concessione di un contributo alla Mostra Bianco e Nero
Sujet Culture et institutions
Sujet Finances publiques
Participant PETRALLI, Attilio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PELLI, Paride
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Maire
Participant CURONICI, Giuseppe
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Petralli è favorevole al finanziamento di 10'000.- della Mostra Bianco e Nero, ma non è d'accordo sulla gratuità dell'entrata. Jelmini è invece favorevole all'accesso libero per far sì che i visitatori possano tornare a più riprese a godersi l'esposizione. Il sindaco Paride Pelli spiega perché il Municipio abbia deciso di seguire l'indicazione del Comitato organizzatore di non far pagare il biglietto d'entrata come regalo alla popolazione, e per valorizzare la mostra con un maggior afflusso di visitatori. Giuseppe Curonici sostiene la gratuità della mostra in quanto nella scorsa edizione del Bianco e Nero si era notata una diminuzione del numero di entrate. Petralli ribadisce la sua opinione secondo la quale la gratuità della Mostra la renda meno quotata.
 
Plage audio A7
Titre de l'enregistrement MMN 1733 per l'acquisto della proprietà Pasquale Lucchini in territorio di Manno
Sujet Bâtiments
Sujet Territoire
Participant WYLER, Didier
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Municipale
Résumé Didier Wyler è favorevole al messaggio in oggetto, e più in generale alla campagna di acquisto di terreni da parte del Comune di Lugano, anche se invita il Municipio a spuntare il miglior prezzo possibile. Sergio Pagnamenta spiega il motivo del rialzo del prezzo dei terreni nel Piano del Vedeggio, che sarebbe seguito all'annuncio delle FFS di aver preso in considerazione il sito per insediarvi la stazione merci. La decisione non è ancora stata presa in modo definitivo da parte delle Ferrovie Federali Svizzere, ma questo ha dato comunque il via ad una speculazione.
 
Plage audio B1
Titre de l'enregistrement MMN 1719 per l'acquisto di terreni in zona Besso + MM1711 per la costruzione di un padiglione provvisorio di camere private per l'Ospedale Civico di Lugano
Sujet Hôpitaux et établissements connexes
Sujet Santé publique
Sujet Bâtiments
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Municipale
Participant VISANI, Tullio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PELLI, Ferruccio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Adjoint du maire
Participant PETRALLI, Attilio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant WYLER, Didier
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant BUSTELLI, Guido
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Il Muncipale Sergio Pagnamenta ringrazia le Commissioni Edilizia e della Gestione per aver aderito al Messaggio Municipale 1719 sull'acquisto di terreni che permetterà la creazione di una zona verde nel quartiere di Besso. MMN1711: Tullio Visani esprime dubbi sulla necessità di costruire un padiglione provvisorio su un sedime per il quale non si è ancora decisa la destinazione. Chiede lumi al Municipio sulla futura sede del Nuovo Ospedale Civico. Il vicesindaco Ferruccio Pelli spiega che le opinioni sulla futura sede sono divise: metà propende per la zona Ricordone, l'altra metà per la ricostruzione sul sedime attuale. Vi è però l'urgenza di creare nuove camere private. Petralli ritiene che nella zona dove oggi c'è l'ospedale sarebbe molto meglio costruire in futuro delle case di abitazione promosse dall'ente pubblico o da società private. Jelmini spiega che la Commissione della Gestione non ha ancora deciso dove ubicare il Nuovo Ospedale Civico. Didier Wyler si compiace nel constatare che quanto auspicato da anni dal gruppo socialista di costruire l'Ospedale in collina abbia trovato l'adesione della maggioranza. Pelli risponde a Petralli che il Municipio intende proporre di edificare le nuove case popolari in altre zone cittadine, mentre sul sedime dell'Istituto comunale di Assistenza sta progettando di costuire un padiglione per i bambini. L'aula discute poi dell'aumento del credito del 10% della spesa da 480'000.- al 560'000.-
 
Plage audio B2
Titre de l'enregistrement MMN 1725 per il rinnovo e l'ampliamento dell'impianto radiologico dell'Ospedale
Sujet Santé publique
Sujet Bâtiments
Participant PELLI, Ferruccio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Adjoint du maire
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Il Vicesindaco Ferruccio Pelli, in merito al suggerimento della Commissione della Gestione di ridurre il periodo di ammortamento, chiarisce che il termine di 20 anni fissato è collegato al termine presunto di durata degli apparecchi radiologici da acquistare.
 
Plage audio B3
Titre de l'enregistrement MMN 1709 per l''illuminazione dello stadio comunale
Sujet Sports
Sujet Installations sportives
Participant CEREDA, Alfredo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant BORIOLI, Aldo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant SPIESS, Giangiorgio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant WYLER, Didier
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant BUSTELLI, Guido
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant FOLETTI, Gustavo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PAGNAMENTA, Sergio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Municipale
Résumé L'Onorevole Cereda è favorevole al Messaggio Municipale 1709 ma chiede che la spesa venga caricata sui conti delle Officine Elettriche comunali luganesi (OECL). Borioli spega che il gruppo socialista non ha firmato il rapporto perché non è stata dimostrata l'assoluta necessità, visto che servirà solo per poter organizzare incontri calcistici estivi che garantiscano una maggior entrata al Football Club Lugano. Giangiorgio Spiess è invece favorevole alla spesa in quanto auspica che la squadra ottenga traguardi calcistici importanti. Jelmini non ha firmato il Rapporto della Commissione della Gestione e mette in discussione i tre fattori addotti per giustificare la spesa: le diverse società sportive che lo usano, le manifestazioni turistiche o sportive serali e l'adeguamento agli impianti di altre città svizzere. Didier Wyler si asterrà dal voto, ritiene che lo stadio rappresenti già annualmente un costo importante per il Comune di Lugano. Bustelli è favorevole, si tratta di permettere di sfruttare ancora meglio lo stadio per il bene del Football Club Lugano e di altre società sportive comunali, come avviene già in altre città svizzere e internazionali. Il Municipale Sergio Pagnamenta spiega che grazie alla nuova illuminazione dello stadio saranno possibili manifestazioni di massa notturne a Lugano.
 
Plage audio B4
Titre de l'enregistrement MMN 1734 sul sussidiamento di abitazioni econimiche
Sujet Bâtiments
Sujet Pauvreté
Sujet Problèmes et services sociaux
Participant SCACCHI, Basilio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant PELLI, Paride
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Maire
Participant GIANELLA, Ugo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Il Consigliere comunale Scacchi sostiene che la scarsità di alloggi a pigione moderata a Lugano sia un problema reale e di urgente soluzione. Ritiene che il Comune debba impegnarsi finanziariamente attraverso il sussidiamento degli appartamenti privati sfitti, operazione meno costosa rispetto a quella di costruire case popolari comunali, e anche realizzabile in tempi decisamente più brevi. Sostiene inoltre che si dovrebbe aumentare l'ammontare di 40'000.- previsto. Jelmini è invece convinto che il credito previsto nel messaggio municipale sia sufficiente, e che occorrerà vedere il successo di questo tipo di politica degli alloggi per gli indigenti. Il Sindaco Paride Pelli spiega che non si tratta solo di aiutare le fasce meno abbienti della popolazione, ma anche di sostenere l'iniziativa privata in campo edilizio. Sarebbe comunque una fase sperimentale. Scacchi sostiene che ci siano delle lacune nella definizione di chi avrebbe diritto al sussidiamento dell'alloggio.
 
Plage audio B5
Titre de l'enregistrement Richiesta di Wyler di porre fine alla seduta del Consiglio comunale vista l'ora tarda
Sujet Processus législatif
Participant WYLER, Didier
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant GIANELLA, Ugo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Président du Conseil communal
Participant PETRALLI, Attilio
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Participant JELMINI, Camillo
Activité Participant à la discussion
Rôle/Fonction Conseiller communal
Résumé Il Consigliere comunale Didier Wyler sostiene che le sedute del Consiglio comunale siano troppo lunghe e che in agenda ci sarebbero ancora altri temi da discutere, ma è passata la mezzanotte. Per questo chiede di rimandare a domani la discussione. Gianella invita l'aula a continuare la discussione. Si discute su chi abbia titolo per far rimandare la discussione al giorno dopo. Jelmini suggerisce di rimandare i messaggi da discutere alla seduta di aprile, dal momento che non ci sarebbe nessuna urgenza.
 
Localité de l'enregistrement Lugano
Lieu de l'enregistrement SALA DEL CONSIGLIO COMUNALE DI LUGANO (PALAZZO CIVICO)
Date de l'enregistrement 12.03.1962
 
Fonds/Collection CONSIGLIO COMUNALE DELLA CITTÀ DI LUGANO (ARCHIVIO AMMINISTRATIVO)
Numéro d'archive 18BD3604
Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


La Phonothèque nationale suisse fait partie de la Bibliothèque nationale suisse


© Fonoteca nazionale svizzera.
© Phonothèque nationale suisse. Tous les droits d'auteur de cette publication électronique sont réservés à la Phonothèque nationale suisse, Lugano. L'usage commercial est interdit.
Les contenus publiés sur support électronique sont soumis aux mêmes règles que les textes imprimés (LDA). Pour informations sur le copyright et les normes de citation: www.fonoteca.ch/copyright_fr.htm

URL: