Tél. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Fonds et collections

Détail

BIBLIOTECA CANTONALE DI BELLINZONA (Conferenze pubbliche)

Chronologie
2005-

Producteur
BIBLIOTECA CANTONALE DI BELLINZONA

Histoire administrative
La storia della Biblioteca cantonale di Bellinzona è legata a quella della Scuola cantonale di commercio. Il fondo librario da cui è partita l'impostazione della biblioteca pubblica è quello costituito tra la fine dell'800 e l'inizio del '900 dal Segretario del Dipartimento della Pubblica Educazione Giacomo Bontempi, che lo descrisse nel Catalogo della Biblioteca annessa alla Scuola Cantonale di Commercio in Bellinzona, pubblicato nel 1912. Il recupero dei fondi librari fu avviato nella seconda metà degli anni Sessanta, in concomitanza con la realizzazione del Liceo economico di Bellinzona. Cominciò allora a maturare l'idea di riaprire la biblioteca al pubblico. Nel 1982 i fondi librari della Biblioteca della Scuola cantonale di commercio furono trasferiti nello Stabile Torretta, da poco abbandonato dai militari. É questo l'atto che segnò l'avvio dell'attività della "Biblioteca pubblica cantonale" di Bellinzona. L'istituto diventò Biblioteca Regionale nel 1987 e Biblioteca cantonale con la Legge delle biblioteche nel 1991: http://www.sbt.ti.ch/bcb/home/informazioni/index.html

Modalité d'entrée
Fino al 2015 i file venivano caricati da Daniele Crivelli (BCB) su un hardware e portati in Fonoteca. Dal 2015 i file delle registrazioni vengono direttamente caricati sui server della FN.

Contenu
Registrazioni effettuate in occasione delle serate pubbliche organizzate dalla Biblioteca cantonale di Bellinzona, che spaziano dalla presentazione di libri, alle conferenze, ai dibattiti e hanno per oggetto temi inerenti a diversi ambiti (diritto, economia, storia, letteratura, scienze ...).

Accroissements
Regolarmente la Biblioteca cantonale fornisce nuove registrazioni.

Conditions d'accès
Le registrazioni sono a libero accesso, in quanto la Biblioteca fa firmare ai diversi partecipanti una liberatoria sui diritti.

Langue de l'enregistrement
Italien; Multilingue

Existence et lieu de conservation de copies
Copie delle registrazioni sono conservate presso la BCB.

Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


La Phonothèque nationale suisse fait partie de la Bibliothèque nationale suisse


© Phonothèque nationale suisse. Tous les droits d'auteur de cette publication électronique sont réservés à la Phonothèque nationale suisse, Lugano. L'usage commercial est interdit.
Les contenus publiés sur support électronique sont soumis aux mêmes règles que les textes imprimés (LDA). Pour informations sur le copyright et les normes de citation: www.fonoteca.ch/copyright_fr.htm

URL: