Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Nachlässe und Sammlungen

Detail

CONSIGLIO COMUNALE DELLA CITTÀ DI LUGANO (ARCHIVIO AMMINISTRATIVO)

Zeitfolge
1962-2003

CONSIGLIO COMUNALE DELLA CITTÀ DI LUGANO (ARCHIVIO AMMINISTRATIVO)

Umfang
443 nastri

Provenienz
CONSIGLIO COMUNALE DELLA CITTÀ DI LUGANO

Verwaltungsgeschichte
Il Consiglio Comunale di Lugano fu costituito il 17.04.1900: fino a quel momento, l'organo legislativo del Comune era rappresentato dall'Assemblea Comunale (cioè la riunione di tutti cittadini con diritti politici in materia comunale). Il primo Consiglio Comunale contava 50 membri; il primo presidente fu Elvezio Battaglini (1858-1924), vicepresidente l'ing. Ercole Andreazzi. Le Commissioni di competenza del Consiglio Comunale costituite nel 1900 erano la Commissione di gestione, Commissione edilizia, Commissione scolastica, Commissione per lo sviluppo dell'industria e del commercio e Commissione per le imposte. Il primo "Regolamento del Consiglio Comunale di Lugano" fu adottato dal Consiglio Comunale il 2 luglio e approvato dal Consiglio di Stato il 26 luglio 1900. Nel corso del tempo, le Commissioni sono state modificate e oggi (2021), le commissioni permanenti sono la Commissione della Gestione, la Commissione delle Petizioni, la Commissione Edilizia e la Commissione della Pianificazione del Territorio. Il numero di consiglieri è stato portato da 50 a 60, in seguito alle aggregazioni comunali del 2004.

Bestandesgeschichte
Dagli anni Sessanta si è iniziato a registrare l'audio delle sedute principalmente per motivi di redazione del verbale e in caso di contestazione di quest'ultimo. Il fondo è stato depositato presso l'Archivio amministrativo cittadino. Le registrazioni fanno parte della documentazione generale relativa alle sedute del Consiglio Comunale (Verbali, Messaggi Municipali, Rapporti delle Commissioni, ecc.).

Abgebende Stelle
Il fondo sonoro è stato consegnato quale deposito permanente alla Fonoteca nazionale svizzera dall'Archivio amministrativo della Città di Lugano il 15.12.2020.

Form und Inhalt
Si tratta di un fondo che raccoglie le voci di tutte/i le/i consigliere/i comunali e municipali che hanno preso la parola durante le sedute del Consiglio Comunale. Il fondo offre uno spaccato di storia della vita politica cittadina: si possonno ad esempio ascoltare gli orientamenti su argomenti che rivestono grande attualità. Negli anni ’60 del secolo scorso, ad esempio, si discuteva già della necessità di promuovere una politica degli alloggi a pigione moderata; anche l’aeroporto di Lugano-Agno, che ha svolto un ruolo fondamentale nella rete della mobilità cantonale, è stato nel corso degli anni oggetto di discussione politica; o ancora l’edificazione del Palazzo dei Congressi (1967-1977), l’acquisto della Resega (1981-1986), la nascita dell’Università della Svizzera italiana (1994 -1997) e i dibattiti sul destino del Grand Hotel Palace (1993-2003) e del comparto divenuto oggi la sede del LAC. Permette quindi di far luce su una parte della storia della Città, attraverso le voci di chi se ne è occupato in prima persona.

Ordnung und Klassifikation
Il fondo è ordinato per data della seduta.

Zugangsbestimmungen
Il fondo è in generale pubblico, fatte salve quelle parti in cui sono trattati in dettaglio dati personali.

Aufnahme-Sprache
Italienisch

Kopien bzw. Reproduktionen
Non esistono copie.

Verwandte Verzeichnungseinheiten
Il fondo cartaceo delle sedute del Consiglio comunale di Lugano si trova presso l'Archivio amministrativo della Città di Lugano

Verwendete Quellen
Archivio storico della Città di Lugano; Archivio amministrativo della Città di Lugano; Legge Organica Comunale (LOC); sito web della Città di Lugano

Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


Die Schweizerische Nationalphonothek gehört zur Schweizerischen Nationalbibliothek


© Schweizerische Nationalphonothek. Alle Rechte der elektronischen Veröffentlichung sind der Schweizerischen Nationalphonothek, Lugano, vorbehalten. Die kommerzielle Verwendung der Informationen ist untersagt.
Elektronisch publizierte Informationen und Zitate unterliegen den gleichen Regeln wie gedruckte Texte. Es gilt das Schweizerische Urheberrechtsgesetz (URG). Für Copyright und Zitierregeln siehe: www.fonoteca.ch/copyright_de.htm

URL: