Tel. +41 58 465 73 44 | fnoffice@nb.admin.ch

Logo FN

Jazz Biographies

Detail

MOCCIA, Danilo

* Locarno, 08.07.1956

Trombone, Recorder

Nato in una famiglia di buoni musicisti dilettanti, inizia a nove anni lo studio della tromba nella musica cittadina di Locarno per passare al trombone a 11 anni. Interrotto un apprendistato di radioelettricista segue poi i corsi della Scuola agraria cantonale di Mezzana dove si diploma nel 1977. Nel frattempo s'impratichisce nella musica d'insieme seguendo il padre Blondel, clarinettista, nella Bandella Remigia di Locarno. Grazie ai primi ascolti nella collezione paterna di dischi dell'era dello swing si avvicina al jazz tradizionale partecipando all'avventura di François Lafranca e della sua Fracass New Orleans Jazz Band (1972-74).

Il consiglio del batterista Gil Cuppini durante una jam session organizzata nell'autunno 1976 dagli Amici del jazz di Locarno, presieduti da Vitto Minore, l' invoglierà ad iscriversi alla Swiss Jazz School di Berna, frequentata dal 1982 al 1986 e chiusa con un giudizio d'eccellenza. Ottiene i primi riconoscimenti di miglior solista ai concorsi di Festival Jazz San Sebastiano (Spagna, 1983) e Jazz Contest di Estival Jazz Lugano (1986). La rivista svizzera Jazz'n'more l'ha votato miglior trombonista negli anni 1997, 1998 e 2000.

Dopo l'esperienza con la Fracass NOJB e l'incontro con Gil Cuppini ricorda queste tappe della sua carriera: Jazz Festival Berna, Clark Terry con la Swiss Jazz School Big Band (1984); composizione Il Giubileo per il pianista Pierre Byland alla Scuola Teatro Dimitri di Verscio (1985); Il mondo della luna (C. Goldoni-F. J. Haydn) con la regia di Alessandro Marchetti (1986); Jazz Praha Festival con musicisti cechi e svizzeri (1988); Settecentesimo della Confederazione, Tenda Botta, Bellinzona, con Marco Zappa (1991); Swiss Art Orchestra, Mathias Rüegg (1991); The Swiss Jazz School 25th anniversary Big Band Tour (1992); Le petit théâtre de Lausanne, musicista-attore nella pièce Rapsodie en feu di Yvan Ischer (1994); 10th International Jazz Festival At Sea (The Jubilee Cruise) (1996); Royal Jubilee Swing Band in Bangkok con Pepe Lienhard (1996); Ljubljana EBU Jazz Concert (1997); Bicentenaire de la Révolution Vaudoise, Le secret de la poule, oratorio composto da Christian Gavillet (1998); Big Bandit, Como (1999); Imatra Big Band Festival (Finlandia, 1999); Marcello Rosa Birthday Festival (Villa Celimontana, Roma, 2000); Jazz Festival Munster (Alsazia, 2001); Bottesini Basso Festival (Crema, 2001).

Ha suonato, tra altri, con Jiggs Whigham, Slide Hampton, Franco Ambrosetti, Gianni Basso, Roy Hargrove, Marvin Stamm, Adam Nussbaum, Dado Moroni. È membro dei gruppi Twobones, Slidestream e della Big Band de Lausanne, coi quali ha registrato diversi dischi.

Si è diplomato a Milano in teoria e solfeggio e a Lugano (Conservatorio della Svizzera italiana) in pedagogia del flauto dolce. Svolge pure attività didattica insegnando presso la Scuola popolare di musica di Locarno e la Scuola di Musica moderna (Smum) di Lugano.

[DM]


<< Biographies Jazz

Logo Schweizerische Eidgenossenschaft, 
Conféderation Suisse, Confederazione Svizzera, Confederaziun svizra


Federal Department of Home Affairs FDHA - Swiss National Library NL


© Swiss National Sound Archives. All copyright of this electronic publication are reserved to the Swiss National Sound Archives, Lugano. Commercial use is prohibited.
The contents published in electronic form are subject to the same regulations as for printed texts (LDA). For information on copyright and rules of citation: www.fonoteca.ch/copyright_en.htm

URL: